Procedure trasparenti dalla prenotazione all’ assegnazione dell’ alloggio

Home/Cosa facciamo/Procedure trasparenti dalla prenotazione all’ assegnazione dell’ alloggio

Stretta di manoAl socio delle cooperative di abitazione aderenti al Consorzio “CVIE Società Cooperativa” sono garantite procedure trasparenti dalla prenotazione fino all’ assegnazione dell’ alloggio.  Sono messe a disposizione tutte le informazioni relative all’ intervento  costruttivo di suo interesse. Fin dall’ adesione può colloquiare con il referente della cooperativa  che  segue direttamente l’ intervento costruttivo ed essere parte attiva nella realizzazione della sua casa.

  1. In particolare il socio viene messo al corrente che l’ area sulla quale viene costruito l’ edificio ricade in regime di edilizia convenzionata e degli obblighi derivanti dalla convenzione sottoscritta con il Comune ove è localizzata l’area stessa.
  2. Al socio viene data la possibilità di scegliere le modalità di partecipazione all’ intervento costruttivo aderendo all’ assegnazione in proprietà, in godimento con patto di futura vendita / riscatto o anche in cohousing.
  3. Al socio viene fornito il progetto del suo alloggio e gli viene concesso di modificare eventualmente la distribuzione interna nel rispetto comunque delle scelte tecniche e tecnologiche della cooperativa, al fine di soddisfare la normativa sulla casa in zona sismica, sull’ acustica, sul risparmio energetico, sulle fonti energetiche rinnovabili e quelle urbanistiche ed edilizie mantenendo il minor prezzo dell’ alloggio proposto dalla cooperativa nell’ atto di prenotazione.
  4. Al socio è concesso di partecipare alla progettazione, modificare anche le finiture interne , quali pavimenti, rivestimenti, sanitari, rubinetterie, serramenti interni, tinteggiature etc.
  5. I costi delle modifiche distributive e delle finiture interne vengono quantificate e sottoposte al socio per l’ approvazione determinando anche le modalità di pagamento. Il socio avrà anche la possibilità di visitare il suo alloggio nel corso della costruzione attraverso incontri programmati  in cantiere, nel rispetto della normativa sulla sicurezza dei cantieri mobili. Nell’ ambito di queste visite al socio verranno illustrate le scelte progettuali e di realizzazione dell’ intervento costruttivo e dovrà verificare se le proprie scelte inerenti le modifiche distributive interne e delle finiture, sono state regolarmente attuate.
  6. Il socio ha la possibilità di beneficiare di contributi , se ottenuti dalla cooperativa, quali mutui agevolati, anche a fondo perduto concessi dalla Regione del Veneto o da altro ente pubblico.
  7. Il socio viene informato che al rogito notarile dell’ alloggio gli saranno consegnati i certificati di conformità degli impianti, l’ A.P.E. e la polizza postuma decennale indennitaria garantendo così maggiore qualità all’ alloggio.